In questo articolo ti spiego come attivare la doppia autorizzazione 2FA nel backoffice di Dinasty of Freedom.

di cosa si tratta?

Per aumentare la sicurezza di accesso al Backoffice di Dinasty of Freedom abbiamo aggiunto una doppia protezione opzionale, che consigliamo di attivare a tutti coloro che hanno disponibilita’  nel conto Uphold collegato al Backoffice di Dinasty of Freedom.

In sostanza si tratta di  un codice numerico on shot di 7 cifre che viene richiesto dopo aver inserito il login e la password.

Per attivarlo segui le istruzioni seguenti:2fa dinasty of freedom

  1. installa l’applicazione sullo smartphone Authy che scarichi da questo link su Iphone o Android  https://www.authy.com/app/mobile/  
  2. Entra normalmente nel backoffice DOF e vai nel tuo profilo ed entra nella nuova pagina 2FA, vedi lo screen shot seguente

dinasty of freedom backoffice authy 2fa Per attivare la protezione devi solo inserire due dati. Il Country Code Telefonico selezionandolo dalla lista e il tuo numero di Telefono cellulare, lo stesso dove hai installato l’applicazione Authy.

Quindi clicca sul pulsante Attiva Authy 2FA

Se tutto va bene nel campo a Destra tokenid, sara’ memorizzato il tuo TokenID personale che rimane memorizzato nel database

Dopo questa operazione, se apri l’APP Authy sul tuo smartphone, vedrai comparire l’icona di Dinasty of Freedom quel momento ogni volta che accedi al backoffice, dopo aver inserito login e password dovrai inserire il codice oneshot di 7 cifre che ti viene mostrato nella App Authy

dinasty of freedom backoffice authy 2fa

Questo vi garantisce che anche chi conosce la vostra password se non ha il codice di 7 cifre rigenerato ogni volta sul tuo telefono, non potra’ entrare.  

Come ben sai quando entri nel Backoffice di DOF e’ come entrare nel Backoffice di uphold, chi entra puo’ prelevare tutto quello che hai e trasferirlo su qualsiasi altro indirizzo Bitcoin…  per questo non appena hai dei bitcoin in Uphold, attiva questa sicurezza doppia di accesso anche per il Backoffice di DOF.

 

Tags: