Chi sono gli Ignavi - DinastyofFreedom

Chi sono gli Ignavi

ignavia
13 votes

Il titolo corretto sarebbe dovuto essere,

Chi sono gli Ignavi e perchè stanno facendo andare in malora l’italia e non fanno progredire Dinasty of Freedom

Il motivo per cui scrivo un articolo su questo argomento ti apparirà abbastanza chiaro dopo aver letto.

E’ fuor di dubbio che la maggior parte degli italiani lo sia, o quanto meno, sono troppo occupati a sopravvivere per riuscire a dare le giuste priorità a quello che fanno quotidianamente.

Una delle classiche risposte che ti danno quando gli dici qualcosa che potrebbe fare per migliorare la loro esistenza, se solo avesse un minimo di visione è:

Si è interessante, ma non ho tempo

marco monzittza il giardino degli ignaviIn Dinasty of Freedom che altri non è che lo specchio di quanto succede nel mondo… assistiamo a dei paradossi davvero incomprensibili.

Vero è che in giro ci sono davvero un sacco di truffatori. Li abbiamo anche nel Governo, li abbiamo anche nella BCE, li abbiamo anche e sopratutto in cima alla piramide del NWO…  

Truffano sopratutto gli esseri umani che stanno alla base e lo fanno creando confusione e depressione nella tua mente nei modi più subdoli, forse ultimo in ordine di tempo sono i Pokemon e la realtà aumentata…

tutti trucchi per distogliere le persone dai veri problemi…. per confondere le loro menti, creando una lobotomizzazione informatica…

Riescono grazie alle menzogne e a tecniche di lavaggio del cervello a convincere esseri umani a morire facendogli credere che vivranno una vita eterna di lussuria..

..e questi si ammazzano  come robot telecomandati portandosi dietro tanti innocenti vittime…

ignaviOppure li convincono che il governo non ha il denaro per dare questo o per fare quello e per questo e’ costretto ad aumentare ancora le tasse, e ti convincono che devi fare te i sacrifici, per il bene della collettività.  

Certo più paghi le tasse e più potrai garantire servizi migliori allo stato (hai visto mai?).

Si lamentano e intanto continua a pagare perchè sono pieni idi paure indotte e se la gente si suicida per questo…

non importa tanto in televisione non ne parlano più e se non ne parlano in televisione vuol dire che non si suicida nessuno

delle migliaia di suicidi per fallimenti e disoccupazione e povertà avvenuti in italia di quanti ne hai sentito parlare in televisione o letto sui giornali nazionali? leggi un pò qui e anche  qui

Che questi paradossi ce li portiamo anche in Dinasty of Freedom lo possiamo verificare perché, quando offri una iscrizione gratuita per ricevere in cambio una montagna di opportunità e di cryptovalute

e ti senti dire, non mi fido preferisco aspettare, oppure appunto… non ho tempo…

pare davvero piuttosto inquietante non trovi?

Temono, in molti che siccome non devono pagare nulla ci sia sotto l’inganno!

Capisco sono ingannati continuamente, cosi’ tanto che ormai non riescono più’ a distinguere dove sta il vero inganno! 

Ma i peggiori sono coloro che pur messi davanti alla realtà, pur ricevendo informazioni consolidate da fatti e prove certe, continuano a credere SOLO a ciò che esce fuori da quello schermo di merda!

il genocidio degli ignaviE con mia grande tristezza devo confidarvi che anche nella nostra comunità, che nonostante stia facendo il possibile per risvegliare queste menti esacerbate, offuscate, e condizionate, c’è ancora un 13% di persone che vivono pienamente nella Matrix, e almeno un 50% di ignavi!

Gli Ignavi sono persone che vivono nella speranza che qualcuno faccia per loro quello che nel loro mente vorrebbero fare, ma che non osano o non vogliono muovere un dito…

Tra gli ignavi ci sono anche persone che pensano anche di essere risvegliate…

e sono le peggiori… perchè non solo non fanno nulla e sperano che gli altri facciano per loro…

ma non faranno nulla neanche per loro stessi..

perchè pensano di essere già a posto cosi!

T
ra i nostri membri ci sono anche persone di questa categoria, sono quelli che leggono gli articoli che vengono postati, ricchi di informazioni utili a capire e risvegliare, che si limitano a scrivere “ottimo” “avanti così” “sempre meglio” “sono daccordo” etc….

Persone che scrivono senza pensare, forse avendo letto le prime 2 righe dell’articolo, e sono solo interessate a prendere Punti per convertirli in Dinastycoin.

Sono anch’essi degli IGNAVI!

Per concludere a voi Ignavi di Dinasty of Freedom chiedo di smetterla di tenere spento il cervello.

Seguite questa luce che vi stiamo mostrando.

Svuotate la mente da tutta la merda mediatica e cominciate a formare pensieri vostri, frutto di meditazione e ricerca interiore e analizzate le informazioni secondo la vostra esperienza e non quella di altri.

Smettete di chiedere consiglio a chi ne sa meno di voi e che come voi parla per sentito dire!

Smettete di fare chiacchiere da Bar e di lamentarvi e Agite!

142042Smettete di usare il pensiero degli altri e vi si aprirà un mondo nuovo!

 

 

 

 

33 Comments to Chi sono gli Ignavi

  1. drago82 ha detto:

    Ottimo articolo, provocatorio ma spero faccia svegliare un po’ la gente…
    Ma mi chiedo: perché Onecoin o Swisscoin, dove si capisce bene che siano dei sistemi piramidali controllati da una persona hanno molte adesioni e il dinastycoin ancora non decolla?
    Per esempio sul sito guadagnolandia.it ho fatto la promozione per sponsorizzare delle persone con la durata di 14 giorni e c’è stata solamente una adesione…
    Bisognerà iniziare a farsi qualche domanda e forse modificare le promozioni per chi deve ancora registrarsi…
    Poi è naturale, una volta che il dinastycoin si potrà scambiare con le altre criptovalute e con le monete FIAT allora le persone verranno attirate senza troppi problemi!

    • yonobusco ha detto:

      Per assurdo la gente ama la forma anziché la sostanza

    • dinastyoffreedom ha detto:

      Le persone hanno paura di scoprire la verità e sanno nel loro cuore che sono schiavi ma non lo vogliono ammettere.. e preferiscono aggrapparsi a sogni e illusioni.. Sanno che sono impossibili ma ci vogliono credere, perchè pensano che se avessero milioni di euro allora potrebbero essere liberi e vivere anche un un sistema di dittatura finanziaria e fiscale.
      Come dicevo, ci potrei mettere 10 minuti a far diventare 10.000 o 100.000 gli iscritti… per poi dire al mondo che tutti quanti stanno entrando e che tutti diventeranno ricchi perchè la nostra moneta varrà centinaia di euro.

      nota una cosa, che materialmente è impossibile, a parte i messaggi e le promesse renziane che fanno..
      ma dopo 1 giorno che ne senti parlare hanno già 100.000 o più di iscritti.
      partono con campagne in tutto il mondo.. lingua madre inglese… e tu che ne sai quanti sono veramente gli iscritti?
      ma sai come funziona il cervello.. il gregge van la dove il pastore indica…
      Poi prendono un po di networker forti, i meno etici che di cryptovalute non sanno nulla, coloro che se ne fottono di tutto e pensano solo a far tanti soldi per loro…. e che cominciano ad andare in giro a vendere sogni.. più impossibili sono e più la gente ci crede.
      Lil ho conosciuti diversi, diversi che veniva a propormi questi network senza sapere cosa stavo facendo.. ho incontrato anche quelli che si professavano leader in italia… e tutti uguali.. dopo che incontrovertibilmente gli ho fatto capire che le loro non erano cryptovalute… la risposta finale di tutti era.. ma che importa loro pagano le commissioni quando porto gente… e se la moneta non sarà cambiabile saraà quello che sarà.. insomma mi pare chiaro il discorso no!
      Io sono una persona etica e coerente e sopratutto molto onesta.. per cui non mi frega niente di avere questi personaggi e non mi import di raccontare le favole.
      Gli italiani per lo più sono veramente un popolo di ignavi pecoroni che si bevono qualsiasi panzana pur chè li faccia sognare.
      Noi andiamo avanti così. ora stiamo cambiando un pò la comunicazione per renderla più semplice e daremo dei messaggi anche alle comunità estere.. ma il messaggio del risveglio sarà lo stesso. .
      Noi abbiamo una vera cyrptovaluta e il nostro progetto durerà oltre la mia stessa esistenza per come lo sto costruendo ed è quello che desidero fare.
      La base deve essere solida. I pesi morti devono andare via!

      • yonobusco ha detto:

        Sono pienamente d’accordo. Dinasty è uno dei pochissimi progetti ONESTI in Italia e all’estero, e anche se cresce in maniera lenta, l’importante è tenere duro e perseverare! 🙂

        • dinastyoffreedom ha detto:

          Cresce lentamente ma costantemente per 2 ragioni, la prima è che per ora stiamo solo in italia la seconda è che non vendiamo sogni, siamo onesti e diciamo le cose come stanno in modo trasparente e senza inganni.
          troppo poco per gli illusi che nonostante le fregature continuano a sperare di fare tanti Euro!!! e preferiscono andare da chi non conoscono e che neanche si mostrerà mai in volto, ma che fa tante promesse, dove i tanti networker affamati dei loro soldi li imbambolano con tante parole senza contenuti e intanto la societia e i principali networker incassano tanti Euro e se ne fregano di chi siete e se domani perdere il vostro investimento, l’importante è che paghiate tanti euro per coltivare i vostri sogni! che rimandano sempre con il cartello “ripassa domani che inizierai a guadagnare”

      • drago82 ha detto:

        Che carica che mi hai dato…

  2. kirkexo ha detto:

    Vivere il resto della mia Vita, con la
    consapevolezza di contribuire a espandere
    la nostra Community in giro per il Mondo!!!
    Fantastico,ovviamente mentre cresciamo Tutti
    noi ne traiamo beneficio!

    Parlo con Tutti e dedico il mio tempo
    a Coloro che condividono e Vogliono
    crescere con Noi!

    Auguro a tutti una prospera Attività!

    Membro kirkexo Mario La Brocca.

  3. yonobusco ha detto:

    Sarò sincero: io il cervello lo uso anche troppo e credo che un giorno me lo ritroverò fuso. Ho spento la TV da secoli (non ce la ho proprio), odio il 99% delle dirette radio, leggo i giornali un minuto al giorno… mi concentro su pochi blog illuminanti (come questo), tanti podcast in italiano (il truffone, italian indie…) e in inglese, una decina di canali youtube… e tanti ebook in lingue inglese.
    Agisco? Ho portato esattamente 50 iscritti in Dinasty of Freedom.
    Io credo nel progetto, credo nella filosofia del progetto: facciamolo tutti: PENSIAMO E AGIAMO!!!

  4. nat13 ha detto:

    giusto ai ragione, no tutti la pensano cosi

  5. napoletanodaniele ha detto:

    Smettete di fare chiacchiere da Bar e di lamentarvi e Agite!

  6. android21 ha detto:

    Cari amici,insieme condividiamo un proggetto comunitario fondato su valori di libertà, dimenticati da chi ci dovrebbe rappresentare (indegnamente)e non lo fa .Personalmente il proggetto DYNASTYofFREEDOM lo vivo come una grandissima opportunità di riscatto sociale essendo fermo sostenitore della libertà e dell’equità sociale .
    In verità devo confessarvi,tra le molteplici motivazzioni che mi aiutano sempre piu ha promuovere il proggetto comunitario una particolarmente è bellissima ,il poter far parte di una vera e propria rivoluzione evoluzione sociale
    democratica civile nel pieno rispetto dei valori di libertà.

  7. deltufo01 ha detto:

    Purtroppo in tanti amano sentirsi dire che diventeranno milionari stando a casa a fare niente. Si fidano di aziende, dove nessuno ci mette la faccia, con un unico risultato, la perdita di soldi e di fiducia. Quando si ha poi la possibilità di lavorare seriamente per costruire qualcosa di utile e solido, con persone che ci mettono la faccia e l’anima, sono scettici. Io credo che DOF sia un’opportunità che tutti dovrebbero valutare attentamente e cercherò per questo di parlare con quante più persone possibile, perché abbiamo oggi la reale possibilità di far parte di un progetto straordinario.

  8. mirkodutch ha detto:

    Ci sono ancora molti aspetti da migliorare dal punto di vista grafico-comunicativo (direi “pubblicitario”) nell’interfaccia e sulle diverse piattaforme di DOF. Su questo non c’è dubbio e credo che ne siamo consapevoli tutti. Sono tutti elementi che non vanno trascurati, certo. E’ importante fare crescere la comunità. Certo! E questo può avvenire solo se il messaggio di DinastyofFreedoom è il più diretto possibile, se le modalità di adesione e il procedimento per attivarsi sono rapidi e semplici. Tutto questo, senza alcun dubbio. Ad oggi, forse, non è proprio del tutto così la situazione, ma non credo dovrebbe essere un rammarico. “Roma non fu costruita in tre giorni”, ma qualcuno dietro l’aveva progettata. Voglio dire: un frutto matura quando è bene raccoglierlo, sì, ma c’è chi si occupa dell’albero tutto l’anno. C’è chi ha interesse. C’è chi sa cogliere le occasioni, quando sono ancora un fiore non sbocciato. Non aspetta che maturino. Non aspetta che tutti le vogliano. Se ne prende cura sin da subito. D’altronde, aldilà del classismo sciatto, è chiaro che al mondo non siamo tutti uguali. Potremo anche avere tutti gli stessi diritti (e doveri) e su questo non ci piove. Ma lì, dentro quelle quattro mura d’ossa che abbiamo in testa, ognuno ha un patrimonio di conoscenze ed una profondità di pensiero che è e sarà sempre unica. E’ naturale che coloro possiedono in potenza un certo grado di profondità (che certamente si lega ad un bagaglio culturale ben assortito) non si accontentino dei pasti razionati e rancidi che la società ci propina.
    Quando ho conosciuto questa comunità, come dicevo in altra sede, all’inizio non ne avevo compreso la portata. Un mio conoscente, presunto “grande leader”, (preciso “conoscente” non “amico”) mi aveva propinato uno dei tanti MLM di cui avete parlato sopra e mi aveva letteralmente buttato nel mondo del guadagno online. Io ero completamente ignorante in materia. Non sapevo nulla di criptomonete, di HYIP, di revshares, di siti scam, di microjobs, di cashback, di network, di marketing, di business e così via. Non sapevo nulla di tutto questo e con una diffidenza curiosa che mi contraddistingue ho cominciato ad informarmi. A leggere qua e là. Ad approfondire. Dopo appena due mesi sapevo il doppio se non il triplo di quello che il mio mandante aveva imparato in 3 anni sul campo (passando da una merda all’altra, a detta sua, ha imparato a riconoscere gli affari sicuri). Beh, io non mi intendo di finanza, tantomeno di affari ed ancora mi sento di dover imparare mille cose in questo ambito, ma dopo poche settimane avevo già capito quali erano i punti deboli di questi sistemi, avevo capito chi mi diceva una cosa per un’altra, quali siti avrebbero chiuso di lì a due mesi. Insomma, tutto questo precariato mi aveva sconvolto. Mi aveva sconvolto il fatto che la gente potesse continuare imperterrita a mentire livello sotto livello, solo per sè stessa. L’apoteosi dell’individualismo. Naturalmente io non critico nessuno. Non voglio smuovere le coscienze. Parlo di me e di quello che ho capito dopo poco tempo in questo mondo: ho capito che non avevo paura di rischiare (perchè qualche soldo in queste cose all’inizio ce l’ho buttato anch’io, eh! Ma pur sapendo riconoscere bene dove investire e dove no, finivo sempre per guadagnare quello che avevo speso. Perchè? Perchè non voglio la piramide, non voglio i soldi di chi si è fidato di me. Ci ho provato, ma non ce l’ho fatta). Ho capito che non mi interessava il guadagno facile online ma, essendo stato sbattuto dentro questo mondo, ci ho visto di più: ho visto che l’internet può creare grandi comunità di gente affiatata. Ora, tutte quelle che ho conosciuto erano basate su ipocrisia, noncuranza, avidità e falsità. Ma comunque i presupposti ed i mezzi c’erano. Così mi sono ricordato dell’unico sito che avevo trovato (non per sbaglio ma mentre mi informavo BENE sulle criptomonete e sulle domande a cui tutte le altre monete virtuali non rispondono rispetto al DinastyCoin) in cui avevo letto una parola magica “COMUNITA'” etico-solidale. Il pensiero di questa piattaforma, che mi sembrava così ostica mi era bazzicato per giorni. Io sento dentro di me una grande profondità, che ci sia davvero qualcosa, è tutto da vedere: intanto, grazie a DOF ho trovato almeno un buon punto in cui iniziare a scavare.

    • dinastyoffreedom ha detto:

      Con te caro Mirko si passa dai tantissimi purtroppo commenti “superficiali” del tipo bene, bravo , ottimo, etc.. al tuo commento che come dici è più un articolo, recensione. Ma va benissimo, magari, visto la tua capacità di pensiero e di analisi potresti diventare un autore di post in dinasty of freedom.
      per quanto riguarda i miglioramenti se hai seguito, da alcuni giorni abbiamo costituito uno staff di 3 persone dedicato alla comunicazione e immagine. Il responsabile della Comunicazione Massimo persona. coadiuvato da un

      • mirkodutch ha detto:

        Sì, vedo che il lavoro è continuo e la voglia di migliorare inarrestabile. Sono questi gli elementi giusti per creare fiducia all’interno di una comunità. Quanto alla tua proposta di scrivere qualche articolo per il blog, ne sarei davvero onorato: magari ne riparleremo quando sarò diventato almeno un Tokudo, per dare un contributo più concreto alla comunità. DINASTYOFFREEDOM.

  9. mirkodutch ha detto:

    Scusate se scrivo sempre molto: utilizzo i commenti come fossero articoli di un blog e so che è sbagliato, ma mi sento stranamente libero qui dentro.

  10. gabrit ha detto:

    Ho letto un articolo interessante! Leggendo questo articolo mi sento descritto come ignavo…. Non tutti sono tecnici o masticano il linguaggio informatico con facilità è in questo caso mi definisco un ignorante in materia. Faccio il meglio che posso dove posso…mi collego al sito ogni giorno per cercare di avere ulteriori informazioni, (non per i punti) cerco di parlarne con chiunque incontro ( perche credo in questo progetto!!!) ma non riesco fare breccia nella mente di chi mi circonda, non sò usare il giusto linguaggio! Credo che molti di noi siano come pecorelle che seguono il gregge…e se il Furbo e non buon pastore ci copre con dell’erba l’entrata del macello….nonostante sentiamo l’odore del sangue…varcheremo quella porta..( più facile credere alle favole che mettersi al lavoro). Tanti di noi buttano m…… per un guadagno egoisticamente immediato (anche se illusionistico)…
    Comunque credo Dinasty usi un linguaggio complicato per molti…Tante informazioni, tante cose (credo per tanti difficili da comprendere) Per questi i giullari e racconta favole i manipolatori si creano folle di seguaci usando linguaggi semplici.
    Dinasty Grazie di esistere e grazie per quanto stai promuovendo!

  11. mullis86 ha detto:

    Devo dire la verità , una volta non eravamo così ignavi…inventavamo tutto e la maggior parte delle scoperte lo dobbiamo ad inventori Italiani. Chi ha creato questo progetto sicuramente non è ignavo…purtroppo i vari governi ci hanno resi ignavi , la prima azione che hanno fatto e l’abolizione degli “Studi Sociali” dalle scuole…in Italia non esiste una Business School come in altri paesi…per questo motivo vorrei creare una Business School per tutti alla quale si paga con Dinastycoin !!!

    • dinastyoffreedom ha detto:

      certo che non tutti sono ignavi… gli italiani sono uno dei popoli più inventivo e artistico.. .ma questo sistema sociale creato dalle oligarchie Plutocratiche hanno fatto si che dall’italia non uscisse quasi più nessuno grande talento artistico, musicale , o scentifico forse dai tempi di Enrico Fermi…
      Eè nostra intenzione con DOF di creare una coscienza collettiva, una consapevolezza globale, che è la sola arma rimasta contro l’elitè cjhe questo mondo ha ormai conquistato.. ma loro son opochi e noi esseri umani molti ma molti di più… ci mancano solo alcune cose:

      1. tranquillità economica
      2. conoscenza
      3. consapevolezza
      4. Autodeterminazione
      i punti 2 e 3 i possono raggiungere più facilmente avendo eliminato il primo problema! il punto 4 lo raggiungi dopo aver approfondito i punti 2 e 3.
      Questo è il compito di diansty of freedom

  12. vincente ha detto:

    Dante for ever mi verebbe da dire anche lui conddanava gli Ignavi ok io da buon buddista non giudico nessuno e evito di dare consigli ognuno trovi la sua strada la mia è stata di rinnunciare per sempre alla tv e diventare vegetariano completo no carne no pesce ovviamente poi ognunofaccia la sua scelta

    • dinastyoffreedom ha detto:

      ognuno faccia la sua scelta hai ragione… ma gli ignavi incalliti che non vogliono uscire dal guscio in dinasty of freedom non hanno nessuna ragione di essere Una volta acquisito il fatto che sei sempre sto ignavio devi muovere i primi passi per uscirne fuori… noi cerchiamo di aiutarti.. siccome non c’è nulla di peggio di un sordo che non vuol sentire.. a quelle persone chiediamo gentilmente l’uscita dalla comunità

  13. sherpa48 ha detto:

    Io vi ho conosciuto da poco e vi posso dire che appena vista questa opportunità mi sono iscritto velocemente ed ho fatto subito tutto ciò che serviva per iniziare a minare cloud e sono molto soddisfatto dai risultati. Questo perché è parecchio tempo che non sono più “ignavo” ma vedo chiaramente l’ imbroglio della MATRIX in cui siamo immersi dalla nascita. Ogni giorno vedo qualche filmato dove si parla di guadagno ma ormai ho abbastanza esperienza e consapevolezza da distinguere ciò che è falso da ciò che è vero. Ho investito qualcosa in siti che condividono i profitti della pubblicità, con risultati alterni anche se ultimamente ho trovato qualcosa di buono che mi ha già reso molto più di quello che avevo investito ( in realtà poco per prudenza) e sta ancora continuando a pagare. Quindi la maggioranza di questi filmati li vedo per pochi minuti e poi passo oltre perché sono poco convincenti. Quando ho visto il vostro dopo un paio di minuti ho deciso di continuare a vederlo perché partiva descrivendo coraggiosamente la situazione politica ed economica attuale in un modo molto aderente alla realtà come la vedo io. Questo mi ha colpito molto positivamente e quando sono arrivato alla descrizione del progetto ho constatato che era molto etico e nello stesso tempo molto redditizio e che in effetti ci da la possibilità di uscire da quella opprimente cappa di piombo sotto cui ci tengono personaggi spregevoli come ben descritto da Franco Spinella. In passato anch’io ero ipnotizzato dalle menzogne che ci inculcano dalla nascita. Poi ho cominciato a seguire tecniche di risveglio spirituale e lì è cominciato il mio miglioramento di consapevolezza. Poi ho scoperto Paolo Barnard ed altri che mi hanno fatto capire la situazione di schiavitù economica e politica in cui viviamo. Poi Gioele Magaldi col suo libro “Massoni” che contiene dati molto precisi sui gruppi oligarchico-reazionari che dominano nel mondo ed in pratica riscrive la storia dalla rivoluzione francese fino ai giorni nostri, mi ha aperto completamente gli occhi. Contemporaneamente ho capito anche il grande imbroglio della medicina ufficiale e seguendo il metodo del Dott. Mozzi con la sua dieta dei gruppi sanguigni (e oltre) mi sono sistemato anche la salute solo modificando lo stile di vita ed in particolare l’alimentazione. Già da qualche anno avevo notato che ci stavano nascondendo anche l’ energia libera e quindi ci facevano dipendere dal loro petrolio con il carico di inquinamento, prezzi alti della benzina ecc. Anche qui alla fine ho trovato oltre a molti scienziati che fanno ricerche in questo campo, il dottor Keshe che con la sua tecnologia spaziale fa compiere alla scienza numerosi balzi in avanti. Quando ho visto le enormi potenzialità di questo progetto ho avvertito subito una forte spinta a condividerlo e l’ho pubblicizzato parecchio soprattutto su skype e su facebook. Ho trovato molti ignavi e parlando anche con amici e persone che conosco ho osservato reazioni molto strane e irrazionali, comunque istruttive perché permettono di conoscere meglio aspetti che ignoravo della personalità di soggetti a noi vicini. Comunque qualcuno sveglio l’ ho trovato infatti poco fa avevo già sei iscritti pur essendomi iscritto io stesso pochi giorni fa. Comunque ho avvisato molte persone delle potenzialità di questo progetto e quindi ho fatto ciò che dovevo. Ora la responsabilità è loro. In futuro non potranno accusarmi di non averli avvisato per tempo !!!

  14. oniric ha detto:

    Ragazzi, ricordate che anche noi vendiamo sogni. Infatti il sogno è la cosa più reale che ci sia. E noi REALMENTE stiamo applicando il nostro sogno che è quello di diventare essere umani consapevoli del proprio destino 🙂
    Perciò chi vuole vedere il nostro sogno che cammina vivo e vegeto nella rete della blockchain è pregato di vederlo con i propri occhi.

  15. kirkexo ha detto:

    Mentre sono impegnato come Voi a
    diffondere il nostro strepitoso
    progetto, mi diletto leggendo i
    vari commenti di persone straordinarie!!!

    Grazie di esistere Dinasty of Freedom!

  16. android21 ha detto:

    Dedico questa frase ha tutti coloro che sono IGNAVI ,il male trascina,il bene molto piu del male .

  17. napoletanodaniele ha detto:

    Salviamo l’Italia

  18. ivanoninetto ha detto:

    Salve…….certo quest’articolo e molto provocatorio……….i commenti
    a dir poco molto articolati e pungenti….quasi timoroso di esprimere un qualsivoglia giudizio o risposta che sia… ………certo molti di noi siamo ancora dentro la MATRIX………mha ci sono i presupposti x uscire ……grazie al risveglio che è in atto nella nostra comunità….vedo MENTI molto PROFONDE e
    LOGICHE nei dettagli nell’esposizione del proprio pensiero …..saranno HUMUS fertile in cui la nostra comunità si evolverà positivamente e prenderemo quella strada dell’AUTODERMINAZIONE che auspicava
    il nostro amato ADMIN……

Lascia un commento

ˆ
Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE