spinella perde dinastycoin - DinastyofFreedom

spinella perde dinastycoin

9 votes

Ancora….avrei voluto evitarlo, questa è energia persa nel nulla.. ma ci tocca ancora una volta perdere tempo a scrivere per rispondere ad una manipolo di manigoldi lestofanti che cerca di ostacolare a tutti i costi  il nostro progetto e non solo. Quindi rispondo per filo a questi soliti Signori anonimi di Truffacoin.

Vi rimando anche a questo link per sapere meglio con chi abbiamo a che fare.

Si accaniscono con tutti i progetti che gestiscono una crittovaluta, non importa se il progetto è sano o meno. il loro grido di battaglia è sempre lo stesso <Infanghiamoli sino a farli soffocare>. Vanno a fare le pulci a tutti i progetti e poi usano, modificano e mistificano secondo la visione distorta per i loro interessi  le informazioni che acquisiscono.

Questa è la modalità standard di questi signori che si ergono a paladini indefessi. Nascondendosi dietro ad una tastiera, ad un sito anonimo guardandosi bene da rivelare la loro identità.  Cosa temono? se stanno facendo informazione corretta non dovrebbero temere denunce no?

Se possono come nel nostro caso si accaniscono solo su una persona che ritengono pedina fondamentale. Franco Spinella in questo caso fondatore del progetto e della crittovaluta, non è per niente strano che questo avvenga,  data la presenza di una gran quantità di persone negative e distruttive nel mondo, che non fanno altro che fare il gioco di chi ha portato la società odierna alla sua attuale situazione disastrosa.

Come scrivevo, mi dispiace perdere ancora tutto questo tempo e disperdere energie, ma devo chiarire quanto questa banda di manigoldi che spacciandosi per paladini (di chi probabilmente li finanzia) sparge letame per distruggere persone e progetti creati per migliorare la condizione delle persone, che creano nuove opportunità e come nel nostro caso anche per aiutarle a capire meglio le ragioni di questo disastro sociale e come potersi proteggere….In comune tutti i progetti calunnianati da Truffacoin hanno la gestione di una nuova crittovaluta.. e pare non sia importante che sia vera o pseudo.. basta che sia nuova e che abbia un progetto dietro.. Buono o cattivo anche quello non ha importanza.

ma veniamo ai commenti di quanto loro ci scrivono per un chiarimento a coloro che non ci conoscono. 

partiamo dal ripasso inziale

Spinella perde il controllo di DinastyCoin 

Oltre a raccontare ai lettori che nel passato Spinella aveva abbondantemente partecipato a schemi piramidali truffaldini come Conlingus, Bonofa e Vizinova, dicevamo che si comportava come un banchiere centrale, senza avere le capacità di gestire una moneta.

Come già scritto in altro articolo sempre in loro risposta, lo ribadisco ancora, parlano di partecipazione a schemi Piramidali Truffaldini a cui avrei partecipato, con il chiaro intendo di trasformarmi a mia volta in truffatore…si certo ho participato ad alcuni network, come centinaia di milioni di altre persone nel mondo (dopo aver chiuso la mia attività come imprenditore iniziata nel 1986 a causa delle tasse assurde che ora combattiamo e l’ho fatto per 3 anni circa con alterne fortune), ma con questa semplice frase inducono il lettore a fare un abbinamento, se ha partecipato a schemi piramidali truffaldini deve essere un truffatore, tipico ragionamento che fanno le persone dentro matrix.

Quindi chiarisco, intanto, vi trovare davanti alla loro chiara mistificazione dell’informazione,  in cui ti dicono qualcosa di vero, ma cambiando la realtà secondo la loro visione, clicca qui per leggere cosa avevo già risposto su questo argomento riguardante vizinova, conligus e bonofa:

Poi per quanto riguarda il banchiere centrale leggi qui le risposte alle loro accuse infondate e ridicole

e veniamo al nuovo articolo che hanno scritto.

Da un certo punto di vista mi posso dire quasi onorato dalle tante attenzioni e del loro tempo dedicato alla mia persona umana, e mi dispiace per loro per l’invidia che li deve rodere per far si che si scatenino in questo modo contro di me, l’invidia non fa bene all’organismo. Per quanto manigoldi, sono pur sempre esseri umani, e quindi non sono arrabbiato con loro, come puoi esserlo, non capiscono ciò che fanno, agiscono in nome si un sistema che li ha resi schiavi ( o di chi li finanzia)… non li biasimo, al  limite li querelo dato che per lo più mentono e calunniano!… tra Apici riporto quello che hanno scritto nel loro articolo e a seguire i miei commenti:

Cosa avevamo previsto noi qualora Dinastycoin fosse andata sul mercato?

è chiaro che nascerà subito un mercato nero di gente che vende sotto al tasso ufficiale per cercare di recuperare qualcosa prima del crash definitivo. La storia lo insegna
La storia sarebbe interessante sapere quale storia, dato la breve vita che hanno le crittovalute
Intanto precisiamo che noi non siamo andati sul mercato, ma in un Exchanger privato taroccato creato da un gruppo di persone creatori di un’altra crittovaluta chiamata Bikercoin e in cui partecipavano 1600 persone in tutto il mondo più un centinaio forse di nostri iscritti, tutti quindi facenti parte della comunità BikerCoin..
Questo sarebbe il Mercato pensa te!!
L’errore di valutazione dei pro e dei contro c’è stato, si quello si, con la pressione della comunità che voleva comunque andare ho valutato male Douefex pensando fosse comunque una cosa seria e non un. un bel tarocco. 
Certo bastava controllare le loro movimentazioni per capirlo, ma tutto sommato pensavo che non fosse un problema. Anzi forse meglio inizialmente che fosse poco frequentato, dato che comunque la comunità doveva maturare esperienza in questo campo.
Faccio una ulteriore permessa per i signori di truffacoin e per i lettori, che non conoscono il progetto.
Il nostro obbiettivo è quello di riportare al suo vero scopo la moneta, cioè mezzo di scambio per acquisto e vendita di prodotti e servizi.
Il trading delle crittovalute è puramente speculativo e questo tipo di utilizzo del denaro non è approvato da noi, dato che è la causa principale di tutti i mali!
Quindi riportiamo il denaro al loro vero proprietario, il popolo, facciamo si che ciascuno se lo possa generare e la crittovaluta si presta bene.  Distribuiamo questo denaro al maggior numero di persone possibile (in italia), non solo con il mining, ma anche attraverso il lavoro.
Sta di fatto che il Dinastycoin una volta entrato in questo cambio tarocco è stato tradato da qualcuno della nostra comunità ed è arrivato a 0,0012BTC equivalente a circa 1Dollaro poco più. Tutto nella norma, dato che noi nella nostra comunità  DOF lo scambiamo con prodotti e servizi a 1Euro per 1 Dinastycoin.
Qualcuno dei signori maniaci delle crittovalute, si dovrebbero studiare meglio il significato del denaro, che non è quello che insegnano in economia. Non sono le finanze a far andare avanti il mondo, non sono le borse, e mai lo saranno gli scambi tra crittovalute (men che meno).
Appare chiaro che il “Mercato” degli amanti del Bikercoin una crittovaluta che vale 0,000000qualcosa vedersi superare dalla prima Crittovaluta arrivata, nata per di più nello stesso periodo, deve aver generato in loro qualche sconcerto.. E quindi per controbilanciare qualcuno… chi non posso saperlo con certezza, ma solo supporre, si mette a vendere al 50/60% in meno. e qui ti rimando alle considerazioni che ho già scritto in un articolo dedicato alle  carognate fatte da Doufex e del suo Admin che poi ha anche generato questo terzo articolo degli anonimi di  Truffacoin.com
    E la storia si è ripetuta: dopo pochi giorni il prezzo di DinastyCoin ha iniziato a precipitare selvaggiamente, qualcuno vendeva i DCY alla metà del prezzo “politico” che Spinella voleva imporre.

Chi era a “svendere” il Dinastycoin contro il diktat di Spinella?

Boh! Considerate però che ci sono poveri cristi che hanno pagato a Spinella

Capite il gioco subdolo di questi personaggi?

dopo pochi giorni? noi abbiamo chiesto di uscire dopo un paio di ore.

Abbiamo iniziato alle 16 di lunedi 13 e alle ore 18 stavamo già cercando di capire perchè qualcuno stava facendo dumping e voleva vendere a meno del 50% del prezzo corrente, è come se oggi andassi a vendere il bitcoin a 500$ invece che a 1100$, sarei un idiota no?, l’ultimo prezzo era i quel momento 0,0012 e qulcuno stava cercando di  metterlo in vendita a 0,0005 e dopo alcune mie email insistenti relative al loro comportamento non eticamente corretto all’admin ,come ho spiegato in dettaglio ha ben pensato di giustificare la nostra uscita parlando di SCAM e altre idiozie del genere.

Io ho accusato lui di insidertrading, forse non era lui ora alla luce di quel che leggo su truffacoin, ma invece di rispondere ha pubblicato delle mail private, senza capirne il verso senso. Non sapre ma forse è stato fatto per fare modo a Truffacoin di poterle pubblicare a sua volta (se non le avessero pubblicate sarebbe stato difficile non trovare una complicità),  ma è vero non ho prove solo supposizioni.

Di certo noi nella nostra comunità abbiamo sicuro almeno un infiltrato di truffacoin che può avere un bel pò di Dinastycoin e potrebbe aver fatto qualche accordo con Deufex, io ho un tipo che vuole restre anonimo, straniero, che mi sta scrivendo tutti i giorni varie mail dicendo che ci vuole aiutare, ma sa cose che non dovrebbe sapere, quindi anche lui è dentro e fa lo gnorri…… quindi appare chiaro come siamo diventati bersaglio da parte di qualcuno. Come si dice sempre “tanti nemici tanta gloria”

NOI PARLEREMO CON I FATTI.

Sta di “fatto” che abbiamo chiesto noi di voler uscire da deufex poche ore dopo, se la situazione sarebbe anche peggiorata. e non dopo pochi giorni! Quello che è successo dopo al mercato nero, non ci riguarda abbiamo chiarito che ci interessa solo il mercato in Italia per aiutare gli italiani e che attenderemo un momento più adatto per andare al cambio nei VERI mercati internazionali. 

Non ci importa cosa pensano i patiti delle crittovalute, noi abbiamo un progetto da perseguire, abbiamo sbagliato a voler partecipare prematuramente non avendo ancora grossi numeri, ma cosi ci siamo esposti a questi malfattori, calunniatori, tutta quella lunga serie di persone che gode nel distruggere ciò che gli altri costruiscono. Brutta gente davvero!

Ciò che è successo dopo è che noi ci siamo ritirati, andremo nei veri circuiti di cambio quando sarà il momento, seguendo quelli che sono sempre stati gli obbiettivi e i programmi originali da quando ha iniziato a minare il Dinastycoin.

Quello che costoro non capiscono costoro è che anche se Spinella franco ha fondato questa comunità e la crittovaluta, non prende le decisioni da solo. La comunità è e sara sempre di più unita con un sistema di democrazia diretta che si sta sviluppando.

Spinella non da nessun diktat è la comunità a decidere!  Al massimo propone!

Continuare ad attaccare Spinella Franco rende la comunità sempre più unita e numerosa.

Considerate però che ci sono poveri cristi che hanno pagato a Spinella

da notare sempre le modalità dell’informazione “Spinella diktat.”.. “poveri cristi” hanno pagato Spinella per il “mining” di questa Truffacoin, e quindi probabilmente qualcuno di loro voleva rientrare delle spese sostenute, della serie “pochi, maledetti e subito.

naturalmente non menziona il fatto che questo progetto altamente tecnologico richiede investimenti di tempo enormi e di euro che purtroppo ancora molti continuano a vedere come unica forma di pagamento. Per cui mentre si costruisce la nuova economia occorre usare anche una parte della vecchia economia

I poveri cristi quindi intanto per Minare dinastycoin non PAGANO e questa informazione data in questo modo è a dir poco vergognosa,  acquistano dei Dinastycoin per Bitcoin accettando il cambio corrente accettto da TUTTA la comunità, per ricevere una lunga serie di benefit, tra cui supporto tecnico per la minazione del dinastycoin, 250DCY,  commissioni di affiliazione pagati parte in BTC e parte in DCY, compensi in DCY per varie forme di collaborazione e attività mirate al risveglio della persona e alla sua autodeterminazione, un reddito di esistenza in vita generato da tutte le attività della comunità e dalle vendite dei negozi e altro ancora.

I poveri cristi come li chiamano questi signori sono felici ed entusiasti di partecipare a questo nuovo paradigma sociale ed economico.

e nessuno di loro a parte gli infiltrati di Truffacoin nella nostra comunità, hanno probabilmente messo in svendita per condurre il loro gioco i Dinastycoin ha cercato di fare azioni di quel genere, poichè il nostro obbiettivo è sempre stato chiaro…

Quindi dopo aver letto l’articolo in questione con informazioni e dati che possono sapere solo i nostri membri, mi sembra che quello che era un sospetto è ora una certezza. 

e quindi probabilmente qualcuno di loro voleva rientrare delle spese sostenute, della serie “pochi, maledetti e subito”

probabilmente ho sbagliato ad accusare l’admin di Bikercoin, il colpevole è l’infiltrato di Dinastycoin che tra i nostri membri fa quello che va tutto bene, cosi si estrae i suoi bei Dinastycoin per poi metterli in svendita, dato che per lui è molto più importante sputtanare e ridicolizzare la nostra comunità piuttosto che valorizzare i dinastycoin che ha minato. mi pare molto evidente

e quindi mi rivolgo anche all’infitrato che leggerà questo articolo, per il momento… o te li spendi nei negozi o te li tieni sino a che non decideremo di andare in un vero Cambio di crittovalute. Oppure puoi provare a mandare sotto falso nome come hai già fatto delle mail per chiedere chi li voleva comprare, oppure vai in giro per internet a vercare di svenderli. .di certo chiunque li compra ai tuoi prezzi fa un affare!

Per Spinella questo era inconcepibile: ha iniziato ad accusare l’admin dell’exchange di essere lui quello che vendeva sottocosto i preziosi DinastyCoin, accusandolo di fare insider trading e minacciandolo di fare operazioni di dumping su un’altra criptovaluta ( BikerCoin ) controllata dall’admin stesso.

Era inconcepibile per tutta la comunità non solo per me. questo voler puntare il dito su una sola persona è ridicolo. Comunque come ho scritto prima forse sono stato precipitoso ad accusarlo, ma poichè avevo assolutamente fiducia sulla coesione della nostra comunità, avevo dimenticato della presenza dell’infiltrato di Truffacoin che poteva essere pronto e in agguato per colpire.

Questo comunque ci ha permesso una uscita più immediata, che stare li a subire per giorni gli attacchi di un vile che aveva deciso con la sua combriccola di truffacoin di penalizzare la nostra comunità e il nostro progetto.

Nello scambio di mail con l’admin non c’erano minacce, ma al limite ricerca di collaborazione tra le nostre comunità, in un exchager compost da 4 gatti che vuoi fare? se non unire le forze invece di farci la guerra. Ripeto probabilmente ho sbagliato, alla luce di quel che scrive Truffacoin, il colpevole lo abbiamo dentro alla nostra comunità, lo stesso probabilmente che passa le notizie a truffacoin.

Quello che poi scrive l’admin di deufex l’ho già abbastanza commentato nel precedente articolo. leggi qui

 Wow! Prima di tutto, ci fa piacere che qualcun altro abbia ribadito quello che da sempre sosteniamo, cioè che Spinella agisce come un banchiere centrale.

Come se non bastasse, la malafede di Spinella salta fuori alla grande. Vi ricordate quando Spinella diceva “la mia moneta è decentralizzata non controllata e libera?”

Spinella confessa quindi che controllava il mining….

Non c’era nulla di nascosto, dato che chiunque poteva prendersi i sorgenti e compilarseli, sono sempre stati disponibili da scaricare su GitHub,  come poi qualcuno ha fatto e quindi era libero di fare quello che voleva senza che nessuno potesse controllarlo.
Sorgenti che ora d’accordo con la comunità che ha chiesto di proteggere il dinastycoin da questi attacchi speculativi, sono stati resi provvisoriamente Privati su Github. Se qualcuno li ha che li utilizzi come gli pare. 
Questi signori si ostinano a non voler capire il nostro progetto (gli conviene non spiegarlo troppo) e si attaccano .
All’interno della nostra comunità per sostenere i costi, almeno in parte (dato che la maggior parte li sostiene sempre Spinella franco il truffatore per truffacoin) c’era una versione modificata del dameon di minazione con un Miner GUI facile da utilizzare, che gestiva un tempo crescente di minazione che aveva lo scopo di distribuire meglio la quantità di DCy estratti , con un tempo che andava aumentando in base alla qualifica che ognuno voleva fare come più sopra spiegato.
Non c’era niente di nascosto, tutto palesato, incluso il crowdfunding, ho rifiutato proposte da investitori “istituzionali” per evitare che si potesse poi essere condizionati, preferendo che fosse la comunità a farlo… Ma TUTTO è sempre stato detto e scritto chiaramente.
Non ci sarebbero tanti sostenitori entusiasti di questo progetto, sopratutto chi sta vedendo con mano l’impegno che si sta profondendo per la sua realizzazione completa sin dalla sua nascita nell’ottobre 2015 e della moneta che ha iniziato ad essere minata nel maggio2016.
Non ci sono finanziatori, non ci sono società che controllano, gli unici controllori sono i membri partecipanti.
la parola democrazia diretta non fa bene al sistema Il potere al popolo non fa bene al sistema, non è gradito!
E tutti questi personaggi che girano attorno al bitcoin si stanno rivelando decisamente solo dei sostenitori del sistema e del NWO per come si comportano. 

Spinella ha dato a Doufex il daemon completo (incluso il codice sorgente), e quindi adesso Douflex ha il controllo della moneta. Doufex ha i sorgenti, può farci qualsiasi cosa, anche distribuirli in giro per il web, e Spinella non può farci quasi niente!.

E infatti nessuno vuole farci nulla, ci sono i sorgenti di bitcoin che girano, quelli di bikercoin e quelli di altre migliaia di crittovalute e quale sarebbe il problema? 

Si dà il caso che secondo la licenza open source anche le modifiche siano liberamente distribuibili: quindi se Spinella ha dato a qualcuno i sorgenti con le sue modifiche, poi non può impedirgli di usarli e di distribuirli!

A titolo di informazione i sorgenti distribuiti e compilabili sono quelli che avranno tutti i mercati di cambio, senza quindi modifiche realizzati solo per la nostra comunità. E per inciso da qualche giorno tutti i nostri membri possono minare 24 ore al giorno inclusi i Freebirth Che ricevono 250 DCY, ne pagano 100 Per i Miner GUI! e poi minano per 24 ore al giorno.

E sempre a titolo informativo a breve sempre e solo i nostri membri avranno a disposizione un Pool Mining Gratuito a cui collegarsi.

poi nell’articolo riportano un certo premier1 che da quello che ho capito deriva sempre da doufex dato che ha inviato una mail a tutti i membri di Dinasty of freedom iscritti a Doufex. Non credo sia una mailing list pubblica!

Come riportato correttamente da truffacoin c’è una chat su  Bitcoin talk dove qualcuno di Doufex ha pubblicato un mio articolo scritto nel forum di Doufex.. nulla di male anzi ci ha fatto anche quasi un piacere

Intanto perchè abbiamo capito che il nostro progetto è ben visto da chi non è condizionato o ha interessi a voler danneggiare me o la comunità,

“io voglio dire che se le tue parole nell’annucio sono oneste, questo causerà rispetto e il supporto di molte persone” 

riferendosi a ciò che è descritto a inizio della chat quando è stato pubblicato tutto l’articolo completo, che è quello che avevo scritto io per presentare il progetto alla comunità di Deufex

oppure questo che si è chiamato Dinastycoin-dcy che è anche quello che ha inziato la chat di Bitcoin talk, che descrive cosa stiamo facendo. Questo è uno dei nostri perchè da informazioni che sono presenti in alcune SLIDE e si sta dando da fare per inserirci in altri cambi anche se lo fa i modo autonomo enza dire nulla alla comunità, ma va bene, non gli siamo simpatici e vuole lavorare da solo!.

Non sto parlando di cosa deve essere fatto ma di quello che hanno già fatto, hanno 1000 membri nella comunità, 420Shop (riferendosi anche a quelli di payexe ovviamente>), la nostra app movile, l’ecommerce con la vendita di prodotto in DCy e % in paypal

quello che poi scrive questo sedicente premier1 uni che se la canta e se la suona a proposito di libertà e anche lui è uno infiltrato in Dinasty of freedom, e ne scopro diversi in Bitcointalk.  

Uno che aveva anche cercato di vendere i sorgenti poi qualcuno gli ha tirato le orecchie e ha cambiato idea.. tanto per dire quanto sia una persona affidabile questo premier-1

ma quello che più fa specie è come questi di truffacoin ti mettano in evidenzia solo una parte della verità che può essere negativa per quelli che stano attaccando, ma non ti mettono quello che invece sono le parti che cambierebbero la luce dei fatti

Credo che abbiamo una bella serie di infiltrati in Dinasty of Freedom…. 

Spinella ha dato a Doufex il daemon completo (incluso il codice sorgente), e quindi adesso Douflex ha il controllo della moneta. Doufex ha i sorgenti, può farci qualsiasi cosa, anche distribuirli in giro per il web, e Spinella non può farci quasi niente!.

E non si può dire che Doufex abbia “rubato” alcunché a Spinella.

Dire che Doufex ha il controllo della moneta perchè ha i sorgenti (ammesso che li abbia ancora o li abbia scaricati, dato che avevo inviato loro anche i file binari per cui non è proprio detto che li abbiano scaricati) è come dire una bestemmia per un cattolico. Che significa ha i controllo?  Anche Bitcoin ha i sorgenti e li posso scaricare e compilare e cosa significa che ho il controllo io del BITCOIN?

Mo dai!  come si fa a dire bestialità del genere? ma non dovrebbero essere esperit di crittovalute questi qui? o foirse vogliono solo prendere in giro coloro che ne capiscono poco?

che abbiano i sorgenti o meno infatti non ha alcuna importanza, chi mi segue sa che lo dicevo sempre che i sorgenti erano disponibili per tutti e che entrando nei ciircuiti di cambio devi dare i sorgenti per poterseli compilare.

Anzi l’ho ribadito più volte anche nella prima risposta e nelle risposte che davo ai compari di Bitcoin Italia.. Quando all’inizio ti attccavano dicendo che non era una vera crittovaluta.. ora che non possono più dirlo si attaccano ad altri supidaggini del genere tipo

Tutto il software DinastyCoin, infatti, non è stato scritto da Spinella, che si è limitato a modificare leggermente un software open source pre-esistente.

Ma chi ha mai detto una cosa del genere, vedete come cercano di storpiare la realtà.. Chiunque sa e anche loro, che ho sempre detto di utilizzare i sorgenti della organizazione Cryptonote dove anche ci sono tutti i riferimenti nel sito www.dinastycoin.com

quindi che cosa diavolo sta dicendo questo signore.. .dove vuole parare su quali altri specchi si vuole arrampicare… e gli chiedo una cosa dato che so che tanto si leggerò tutto l’articolo sperando magari di trovare altri spunti

.. ma che cosa ti ho fatto per esserti cosi antipatico? la vita è bella. goditela facendo del bene non andando a creare energie negative cercando di distruggere progetti sani e puliti come il nostro. Redimiti!

Sono davvero impressionato per questo puerile ulteriore tentativo di discredito che questi pacchiani anonimi signori stanno cercando di fare senza riuscirci minimamente… fate perdere tempo a me e ne perdete voi! ci sono problemi ben più importanti da risolvere…

se cercate dei nemici non siamo noi! ce ne sono di ben più importanti. Con i vostri articoli quello che realmente state facendo è aiutare il sistema a rimanere sempre più vivo e impedite a qualche italiano di poter essere aiutato a risvegliarsi dalla sua ignavia.

volete cercare truffatori.. Allora andate ad analizzare quello che fanno le BANCHE, quello che fanno i POLITICI, quello che fanno le Multinazionali…Li si ne trovate di vere TRUFFE… 

Si dà il caso che secondo la licenza open source anche le modifiche siano liberamente distribuibili: quindi se Spinella ha dato a qualcuno i sorgenti con le sue modifiche, poi non può impedirglio di usarli e di distribuirli

 continua come se non sapessi tutto ciò, davvero cerca di ridicolizzarmi questo signore in modo davvero allucinante senza costrutto. Ma che stai dicendo. Stiamo parlando di Open Source quindi che stai dicendo di nuovo…. bah! incommentabile!

Per fare un paragone poco tecnico, è come se Mario Draghi (presidente delle Banca Centrale Europea) avesse dato a un tizio le chiavi della cassaforte della BCE. Anzi, è come se gli avesse dato un camion con cui portarsi via la tipografia con cui si stampano gli Euro, e allo stesso tempo gli avesse dato il permesse di farne ciò che vuole.

e daje con quest banca centrale e con mario draghi!  te l’ho detto coso, dedicati a questi argomenti nel tuo sito li trovi le vere truffe ai danni dell’intera umanità…. sti scrivendo una serie impressionante di stupidaggini, probabilmente con l’intenzione di impressionare qualche lettore che sa poco di open source o che non mi conosce e non segue il nostro progetto… davvero siete davvero ridicoli scrivendo queste argomentazioni!

Avete capito cosa è successo?

Che Spinella ha perso il controllo che segretamente esercitava sulla moneta, che da oggi Dinastycoin non è più un progetto di Spinella, e che Spinella non ha alcun titolo legale per chiedere indietro il controllo di Dinastycoin.

E’ come se la “rivoluzione digitale” di cui parla premiere1 avesse spodestato il Re Spinella!

Una vera e propria telenovela!

davvero sono impressionato. Come dicevo prima la serie di stronzate è davvero lapalissiana. Ripeto. Come si fa a dire ha perso il controllo e non avrei titolo legale a chiedere indietro i controllo? Il controllo di cosa e a chi? che cosa vuol dire?. Ma cosa sa questo di crittovalute di open source nulla.. o meglio no.. Lui lo sa: è che sta cercando di convincere voi su cose che non hanno alcun significato!

io non ho perso ne ho mai avuto nessun controllo inteso come lo intende truffacoin 

I sorgenti sono sempre statti disponibili per cui chiunque anche truffacoin li avrebbe potuto scaricare e compilare. Ora li ho resi temporaneamente privati, poichè molti nella comunità mi hanno chiesto di proteggere da questi dumper la nostra moneta e l’ho fatto. Quello che faremo prossimamente non posso dire che sono affari nostri, dato che ci sono infiltrati in Dinasty of freedom che informeranno Truffacoin , qualcosa faremo di sicuro, in ogni caso che qualcuoni abbia o no i sorgenti non cambia ASSOLUTAMENTE NULLA. Ciò che conta si chiama Dinasty of Freedom!

Perchè caro mio truffacoin il nostro potere e valore è il progetto, la comunità i negozi e la piattaforma software, non è la crittovaluta che è interscambiabile. Quindi arrampicati ancora sugli specchi quanto vuoi! Qui per te non c’è trippa per gatti! mi dispiace!

Chi vuole darsi da fare come sta facendo questo utente dinasty of freedom che si è reso anonimo Dinastycoin-Dcy che comunque sta presentando bene il progetto, quel premine1 ha si tentato di appropriarsi, ma di cosa non lo so, tutto quello che viene fatto esternamente a noi non ci disturba. noi andremo avanti con il nostro progetto. e Comunque di una lunghissima serie di messaggi nella chat di Bitcointalk, per lo più positivi o che facevano domande , propositivi, etc… che ti tirano fuori un poco di buono premine1 che stava cercando di vendere i sorgenti.. sempre che li abbia per ora non ho visto nessuno che permetta di scaricarli.. ma solo per curiosità.. non ha alcuna importanza se qualcuno li ha, si può sempre creare un fork una nuova versione,  una nuova moneta che ne so in fondo siamo partiti da pochi mesui… ed è pieno di esempi di questo tipo di situazioni.

Come avevamo previsto, Spinella ha voluto fare il controllore (il banchiere centrale, ci piace chiamarlo) di una criptovaluta segretamente centralizzata, senza avere le competenze necessarie, e la cosa gli si è rivoltata contro.

non si è rivoltato nulla dato che nessuno voleva fare il banchiere centrale . A me fa un pò pena truffacoin non so a voi,

Ma non è finita qui.

L’utente premiere1, che evidentemente è pratico di criptovalute, annuncia di voler fare le cose alla grande, con un nuovo sito, vari altri software, e di portare di nuovo il Dinasycoin sugli exchange, ovviamente al prezzo che deciderà il mercato.

Parla infine di portare la potenza della rete da 100.000 H/s a 3.000.000 H/s.

intanto che lo faccia o meno non saprei, per ora la potenza negli ultimi giorni è scesa. Se questo premine1 vuole dedicarsi con si tanto impegno e profusione di risorse, beh! ottimo vuol dire che ci crede e non credo alla moneta, o solo per fare dumper, da sola dianstycoin non vale nulla, ma vale per i  nostro progetto per i negozi che accettano il pagamento, perr la nostra piattafoma dove si possono spendere i Dcy, per la nostra Webapp questo è ciò che sopraatuto da valore valore al dinastycoin. E’ LA NOSTRA COMUNITA’ CHE DA VALORE AL DINATYCOIN 

 Come già Lenin, Spinella si starà domandando: Che fare?

Spinella ha una sola mossa per provare a riprendere il controllo della sua moneta: un cosiddetto fork.

Dovrebbe cioè creare un clone della sua moneta, incompatibile con la precedente, in modo da staccare la sua comunità dal Dinastycoin esistente

dai è forte, mi paragonano a Draghi alla banca centrale a Lenin, ma che onore!

glielo devono aver spiegato di scrivere del fork, e una mezza idea di chi è stato ce l’ho pure. Che ora dianon pure consigli per riprendere il controllo.. Ma come detto prima di quale controllo sta parlando?

Come tutti i patiti delle crittovalute vanno cantando, è tutto libero. per cui chi ha i sorgenti è libero di fare quello che gli pare.. ma per piacere Truffacoin varrò pure per me e la nostra comunità no? oppure gli altri sono liberi di fare quello che vogliono e noi no? altrimenti perbacco come potresti ancor scrivere aritcoli contro di noi?

vediamo i suo consigli

  • creare una Dinastycoin 2.0, centralizzata, di nuovo controllata da lui e incompatibile con l’attuale Dinastycoin.
  • tutto questo, continuando a chiamarla Dinastycoin.
  • spingere i suoi utenti a migrare alla “nuova” Dinastycoin, dicendo “dovete aggiornare i vostri wallet per proteggere i vostri DCY dall’attacco”
  • così facendo i suoi utenti tornerebbero ad essere “prigionieri” della Dinastycoin centralizzata

ora commentare mi sembra superfluo.. le stronzate si commentano da sole! come dire ce la sta mettendo tutta per creare un mostro del sottoscritto.. ma credo che chiunque anche i meno esperti delle crittovalute si saranno resi conto di quanto siete ridicolil! Domanda.. ma davvero ci credete a quello che scrivete?

Ma Spinella sarà tecnicamente in grado di gestire l’operazione di un fork?

E soprattutto, i suoi affiliati lo seguiranno veramente?

Il fatto non sussiste ovviamente che sia o non sia in grado non riguarda loro. ma sopratutto non ha ancora chiara la forza della nostra comunità se pur non ancora molto grande, è unita e coesa, e sopratutto decisa! non ha nemmeno capito che le decisioni non le prende Spinella da solo, da un be pò. Qualunque cosa viene post al vaglio della comunità e decisa dalla maggioranza!

Perchè dovrebbero scegliere tra la nuova Spinella-coin (una moneta con il prezzo artificialmente congelato a 1 Euro, che può essere solo spesa nello shop di Spinella ma che non può essere cambiata in soldi veri) e quelli della “vecchia” Dinastycoin liberata (una vera criptovaluta con prezzo fluttuante ma che può essere scambiata con soldi veri, per recuperare qualcosa prima del crash)

l’unico crash sicuro lo farà truffacoin quando sarà obbligata a chiudere quel sito dannoso per chi lo legge!

Continua a scrivere delle stronzate che dimostrano tra l’altro sempre più come sia un infiltrato, ,dato che alcune cose sono state oggetto di discussione in qualche webinar quindi non esiste alcuno scritto. Comunque l’importante è che costoro non abbiano veramente chiare le finalità della nostra comunità.. certo ne sentiremo parlare ancora sino a che qualcuno non riuscirà a smascherarli e a denunciare loro e tutti i loro complici, che sono certo ce ne saranno tanti

Se poi fossero particolarmente abili, potrebbero tenere un piede in ambedue le scarpe, mantenendo i proprio saldi in ambedue le valute.

Comunque vada, direi che resta ampiamente dimostrato quello che dicevamo sin dall’inizio: Spinella ha voluto fare il banchiere centrale senza essere minimamente preparato a farlo, e si è fatto “scippare” il suo Dinastycoin.

ho già detto abbastanza su questo argomento della proprietà e del controllo! e credetemi questi davvero danno di matto! se realmente credono in quello che scrivono.

Quando parlavo di svalutazione selvaggia non esageravo.

Il mercato, con la sua voce impietosa, ha parlato…

Sono apparsi su bitcointalk.org degli annunci dove i Dinastycoin vengono venduti a 30 Satoshi (il satoshi equivale a un centomilionesimo di bitcoin)

per concludere in bellezza hano fatto l’aggiornamento in data 26.

E parlano di svalutazione. Dunque sia chiaro Il Dinastycon non è sul mercato attualmente al di fuori della nostra community, e nel nostro exchanger interno, e avrei finito i test oggi se non dovevo perdere tempo a rispondere a questi signori.

Quello che succede fuori mercato al di fuori dell’italia interessa relativamente, anzi niente del tutto si tratta di trattattive private, mostrano un tizio su bitcoin talk che avendo saputo che per ora stiamo fuori dal cambi internazionail  vuole disfarsene stracciando il prezzo, magari  se mi fidassi ma come dicevo il mercato nero non interessa il prezzo di mercato sarà quello determinato dal diansty of freedom exchanger . che ovviamente su Bitcointalkk dopo aver detto che siamo solo una comunità italiana e che per ora non saremo al cambio, sino ad aver raggiunto i  nostri obbiettivi. Purtroppo dovremo cambiare alcune forme di comunicazione dato che ad essere totalmente trasparenti si finisce con il favorire questi personaggi

Questa è l’entità della truffa commessa da Franco Spinella: ha convinto centinaia di persone a comprare a 1 Euro roba che sul mercato vale 0.0003 Euro.

E’ per noi una magarissima consolazione il fatto di aver cercato di avvisare di quanto stava succedendo. Un po’ per malafede, pun po’ per incapacità Spinella ha intascato migliaia di Euro dei suo affiliati e gli ha dato in cambio spazzatura.

che gli volete dire hanno problemi seriali… lo chiama mercato un forum frequentato da privati, lo scambio tra privati è diventto per loro un mercato.. quindi che cosa vuol dire?

intanto dovrebbe capire che il valore non di determina quando uno mette in vendita una valuta , ma quando uno la compra! quello determina il prezzo. quindi semmai ci sarà qualcuno che la compra avrà in quel momento quel valore, ma non essendo un mercato pubblico quel valore non lo avrà mai perchè nessuno lo potrà vedere.. è come dire che se a me qualche privato mi vende un kilo di oro a 10 euro, improvvisamente il valore dell’oro nel mondo diventa 10 euro per 1 Kg di oro. Vi rendete conto delle stronzate che ha scritto questo tipo per tutto il suo articolo!  

Il prezzo di mercato è quello determinato dalle persone che accettano di scambiare dei prodotti ad un valore pattuito.

Questo è il punto che questi signori vogliono cercare di non capire e di non farvi capire. Noi andremo al cambio quando lo deciderà la comunità, nel frattempo il cambio sarò quello determinato dal Dinasty of Freedom exchanger dove tutti i membri potranno vendere e comprare DCY e altre Valute e crittovalute. Ogni nuovo acquisto di DCY determinerà il nuovo cambio accettato da tutta la comunità e da tutti i commercianti, sino a che la comunità non deciderà di usare un altro cambio.

Ogni ulteriore commento a questo punto mi pare proprio superfluo! le persone intelligenti hanno capito chi sono quelli di truffa coin

11 Comments to spinella perde dinastycoin

  1. kirkexo ha detto:

    “truffacoin”voi vigliacchi che buttate la pietra e nascondete la mano,
    vergognatevi,vergognatevi,vergognatevi.

    Dinasty of Freedom è una Community di Esseri Umani Liberi, Franco Spinella è uno di noi e siamo onorati di avere Membri come Lui!

    Mario La Brocca.

  2. dakota ha detto:

    Nessuno ha chiesto alle persone di iscriversi su questo sito, perciò penso che si parla di maggiorenni..Allora chi pensa che Dynasty of Freedom è una truffa se ne può andare senza problemi..

  3. diego ha detto:

    Io penso che sia il caso di valutare seriamente l’opportunità, se non la necessità, di querelare/denunciare i sig.ri di truffacoin giacchè accusare qualcuno di un reato senza avere delle prove e nascondendosi dietro una tastiera..in Italia è un reato… e la diffusione di notizie false o fuorvianti è di danno alla community e allontana chi voglia avvicinarsi ad essa. C’è un indirizzo IP da cui questi signori scrivono e quindi sono identificabili. Condivido pienamente, inoltre, le considerazioni fatta da Spinella, allorquando asserisce che queste persone attaccano un po tutte, indiscriminatamente, le crittovalute nascenti o addirittura sul nascere… quasi… a difendere interessi… di Banche… finanziare… e solite lobby… che non ci sia qualcuno dietro???

  4. ivanoninetto ha detto:

    ……dopo questo ennesimo attacco alla nostra comunita e alla persona di Franco Spinella……..non ci sono parole che possano espremere lo sdegno x quello che stà avvenendo ……..come disse Paolo VI nella valle dei templi in sicilia……..CONVERTITE I VOSTRI CUORI e PENTITEVI……….

  5. android21 ha detto:

    Ciao Community,oggi e per il futuro continuerò nel progetto comunitario il personale risveglio e nel promuovere la community al prossimo ,valori di libertà
    dimenticati dalla corruzione ad ogni livello .
    Grazie Franco ,nelle tue risposte riviviamo e condividiamo una realtà ,e non falsità che non ci riguardano .

  6. nat13 ha detto:

    grazie Franco condivido

  7. gabrit ha detto:

    Più ti combattono più vali! se il progetto non avesse fondamenta perche combatterlo, perche far credere a tutti i costi che non funziona….? I Tedeschi hanno distrutto l’economia Greca ….per poi comprarsi con pochi spiccioli uno dei posti più invidiati d’Europa… Riflettiamo…ma sopratutto miniamo!!!

  8. giorpal ha detto:

    Condivido la breve riflessione di gabrit, se non vali perché farti la guerra? Evidente la montatura. Coraggio andiamo avanti, hai tutto il nostro sostegno Franco.

  9. oniric ha detto:

    Sono sempre più convinto che questi antagonisti saranno i nostri migliori alleati, perchè renderanno sempre più forte la comunità di dinasty of freedom

  10. pachita ha detto:

    Ad oggi siamo 1009 persone “esseri umani” di cui il 30% minatori…..cosa altro vogliamo dire a queste persone?Solo questo:le cose son 2 o state facendo il gioco della Matrix e quindi siete correi di tutti i crimini fatti fino ad ora,oppure non ci arrivate proprio e qui…..solo pena infinita….i mezzi per capire ci sono,se volete li trovate in rete e nel nostro social….ma è la volontà che vi manca,vi piace la strada più facile….quella tracciata dai vostri padroni!

Lascia un commento