Il periodo più buio dell’era moderna!

di STEFANO MONTANARI

Per tanti anni, fino a che le gambe hanno retto dignitosamente, ho indossato pantaloncini e canottiera e ho gareggiato come maratoneta. In quelle gare il numero di partecipanti oscilla abitualmente per ordini di grandezza tra le centinaia e le decine di migliaia, il che significa che, statisticamente, si hanno poche probabilità di vincere, cosa che fece notare ai Corinzi pure San Paolo. È così che io ho imparato a digerire le sconfitte o, meglio, le mancate vittorie, perché un maratoneta all’arrivo ha vinto comunque. E ora vedo con serena obiettività che stiamo perdendo.

L’operazione finanziaria basata sui vaccini ha cominciato ad aumentare di peso già anni fa, ma ora sta raggiungendo livelli impensabili: scienza, medicina e leggi umane sono stravolte con un’arroganza sconosciuta nella storia delle dittature e, credo, inimmaginabile anche per fantasie fertili come quella che fu di George Orwell.

Come certificato dall’esistenza dei cosiddetti vaccine bonds, quei prodotti sono una vera e propria cornucopia inesauribile di denaro e quel denaro si autofertilizza in una specie di reazione a catena. E, allora, nessuno si sorprenda se con il denaro si compra davvero tutto quanto sia in vendita, e non solo le anime: addirittura la scienza.

Le stravaganze che vengono partorite a getto continuo in questo che è uno dei periodi più bui della storia della medicina sono ineguagliate nel susseguirsi delle vicende umane e, come si può facilmente constatare, trovano una credibilità diffusa tra il popolo ormai da anni allevato nella più completa ignoranza e mutilato di spirito critico, di logica e di oggettività. Il sistema è più che noto ed è praticato da qualunque dittatura, ma mai si era arrivati a proporre, e con successo, l’autolesionismo esasperato e portato fino alla generazione futura.

È recentissima la circolare di regime in cui si sponsorizza un’idea che, quando le università funzionavano, avrebbe comportato bocciature solenni se mai uno studente in vena di scherzi o a corto di studio l’avesse azzardata: la vaccinazione delle donne gravide.

È impossibile risalire a chi abbia partorito un orrore di quella portata e in base a quali dati lo abbia fatto, ma questa è la situazione. La conseguenza immediata sarà che tante gestanti si andranno a vaccinare e di qui a non molto ne vedremo le conseguenze. Dopotutto, sarà interessante, e lo sarà non solo dal punto di vista medico ma, forse soprattutto, per assistere alle invenzioni che i luminari di regime scoveranno per giustificare certe situazioni.

Di stamattina, invece, almeno per me, è la presa di posizione tramite la loro associazione nazionale dei presidi che pretendono di non accettare a scuola chi non è vaccinato.

Suppongo che non si tratti solo degli allievi ma degl’insegnanti, dei bidelli, dei conducenti dei mezzi di trasporto, delle famiglie e, insomma, di tutto quanto gira intorno ai ragazzi: di fatto il mondo. Naturalmente i presidi dovranno essere i primi a vaccinarsi, e lo dovranno fare pubblicamente con vaccini veri insieme con tutte le loro famiglie. Qualcuno tra i fortunatamente pochi minus habens fratelli siamesi che frequentano questo blog mi ha accusato: pretendere la vaccinazione di chi pretende di vaccinare a forza è una minaccia. Sì, lo è se i vaccini sono un veleno. È un toccasana, invece, se i vaccini sono ciò che il regime afferma.

E, allora, i presidi siano i primi a dare il buon esempio.

Comunque sia, è difficile esprimere un giudizio sulla quella presa di posizione (spero solo dei più chiassosi e irreggimentati tra i dirigenti scolastici) senza cadere nel turpiloquio. Dunque, taccio limitandomi a sottolineare l’arroganza di questi personaggi e la loro ignoranza non solo della medicina ma della legge e del più elementare buon senso. Piaccia o no, dal punto di vista logico e pratico si tratta di una proposta impossibile da mettere in pratica a meno che non ci si accontenti della farsa.

La sola conclusione che posso trarre è che, se i presidi sono in qualche modo l’élite degl’insegnanti, forse è meglio ripensare all’opportunità di mandare a scuola i nostri figli. Se usciranno con il cervello modificato come tutto fa presumere, teniamoli a casa e istruiamoli come si deve.

Che c’entra tutto questo con le sconfitte dei maratoneti?

C’entra perché, da vecchio maratoneta, vedo con chiarezza che stiamo perdendo. Magari non sono io a perdere. Io sono vecchio e, dopo avere appeso le scarpe al chiodo, posso appendere anche la mia vita. Ma c’è qualcuno che di vita ne avrà ancora tanta e altri che sono in arrivo su questo pianeta. Se continueremo a tollerare il giogo pesante, umiliante e micidiale che abbiamo lasciato nelle mani del regime, lasceremo un’eredità imbarazzante

 

 

Ecco la prova dell’esistenza della contropartita sui cittadini.

Per coloro che ancora non credono di essere solo dei beni di proprietà dello stato, ecco qui un documento che è stato emesso a garanzia della Solvibilità dello stato Italiano, e il valore della garanzia sono i cittadini. Solo “grazie” a questo documento l’italia può chiedere in “PRESTITO”  denaro alla BCE offrendo il gregge a […]

Quando un Notaio non sa cosa è un Trust Autodichiarato

Vi racconto in questo articolo un episodio che mi è capitato da un Notaio di cui non farò il Nome, ma si trova in provincia di Imperia, e presso il quale si doveva fare un compromesso firmato da una parte da un soggetto giuridico e dall’altra da un Trust Autodichiarato. La riunione è durata circa […]

Sostituzione etnica della popolazione italiana

(Il Giornale, 29 ottobre 2017) Stiamo subendo la sostituzione etnica della popolazione italiana. È una realtà oggettiva, frutto di una strategia deliberata, pianificata e finanziata. La maggioranza degli italiani non ne è del tutto consapevole e assiste passivamente ad una eutanasia demografica che non ha precedenti nella Storia. Una minoranza di italiani ne è consapevole […]

L’Euro Sistema non è sostenibile e presto o tardi Scoppierà

L’Euro Sistema non è sostenibile e presto o tardi Scoppierà a causa degli squilibri e delle tensioni che genera tra i paesi europei. Chi si ostina a credere in questa moneta e a non fare nulla per iniziare un abbandono sostituendola gradualmente con altre monete o beni rifugio, si troverà in situazioni davvero critiche, molto […]

Federal Reserve

la manipolazione del denaro e le sue conseguenze

Questa legge [il Federal Reserve Act, del 1913] reintrodusse un sistema bancario centralizzato negli Stati Uniti: fu istituito il Federal Reserve System, e gli fu dato il potere di emettere un’unica nuova valuta americana, la Federal Reserve Note (che non è altro che ciò che oggi chiamiamo dollaro americano) e altri titoli aventi valore legale, […]

Ci stanno ingannando da sempre (ripassate la lezione)

Prima lezione per SIDIOTI, che anche qui in DOF non ci siamo fatti mancare purtroppo…

ma siamo qui apposta per aprire loro gli occhi e farli uscire da quel torpore generato dalle droghe Mediatiche…. (dalle troppe pillole Blu che gli hanno fatto ingoiare a loro insaputa) … Leggi bene ciò che è riportato in questo video che è un riassunto degli ultimi 70 anni!

Ecco una semplice figura che anche il più Sidiota dovrebbe capire, che illustra come sarà Prima e dopo il 4 Dicembre. Anche se ora si votano solo simboli e non le persone, per lo meno la nostra opinione su camera e senato la diamo. Non va bene, ci vuole al democrazia diretta per dare al popolo sovrano il potere che ha di diritto… ma di certo non andiamo a cancellare l’ultimo pezzetto di sovranità rimasta

Nota: chi ha votato SI (14%)  se dovesse risvegliarsi un poco, prima del 4 Dicembre può tornare sul sondaggio e cambiare Opinione.

Trattati Europei la Dittatura oligarchica Finanziaria ha messo nero su bianco le regole della schiavitu’

Giusto perché’ nessuno dimentichi ho voluto riportare in questa serie di articoli quello che e’ stato fatto da questa Oligarchia Plutocratica Finanziaria europea con l’avvallo dei governi collaborazionisti e traditori dei popoli. Sono stati firmati una serie di tratta uno più osceno dell’altro per arrivare ad un risultato definitivo, cioè’ il potere assoluto sui popoli sovrani, […]

Meccanismo europeo di stabilità

Non capita di leggere spesso sulla stampa italiana di MES e Fiscal Compact, argomenti invece ampiamente battuti nel resto d’Europa. Se ne parla solitamente, a margine di altre notizie, come ad esempio quelle sulla crisi di Cipro o Grecia. E’ stato approvato il MES o ESM (meccanismo europeo di stabilità ) e il Fiscal Compact, […]

Fiscal Compact

Il Fiscal Compact e’ uno dei peggiori trattati europei ratificati dall’italia finalizzati come altri alla distruzione della Democrazia ed instaurazione di una Oligarchia che ha portato di fatto alla schiavitu’ eterna tutti i popoli che tramite governi corrotti questi trattati hanno ratificato ecco le conseguenze in sintesi del Fiscal Compact e in fondo tutto il […]

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE